cropped-cropped-ead25ac2-a1e6-4784-94fb-362c8bde9529_6.jpg… poiché è tempo di cercare il SIGNORE…   (Osea 10:12)

Caro lettore, ti do il benvenuto, sicuramente ti starai chiedendo…perché è il tempo di cercare il Signore?

…perché oggi siamo tutti presi dal ritmo frenetico della vita che purtroppo ci distrae dalle cose più importanti e durature nel tempo. Se solo riuscissimo a fermare il tempo che passa veloce, per riflettere sulla nostra direzione, capiremmo chi siamo e cosa cerchiamo realmente.

Domande a cui nessuno riesce mai a dare una risposta certa e concreta, semplicemente perché c’è un vuoto nel nostro cuore che non riusciamo a colmare, esso è fatto di quella sensazione che ci spinge sempre di più a cercare di soddisfare il nostro ego, ma che non ci porta mai da nessuna parte perché puntualmente si ripropone ogni volta che restiamo soli con noi stessi. 

Abbiamo provato in tanti modi, abbiamo una conoscenza maggiore delle possibili soluzioni, eppure il vuoto c’è, si sente sempre più forte e visto gli eventi che ci circondano diventa sempre più grande e consistente. 

Non si può trovare una soluzione ovunque, la ricerca della vera felicità non può essere assolutamente basata  su semplici circostanze fini a se stesse, dove, finito il momento o colto l’attimo, come direbbe qualcuno, si ricomincia daccapo perché finisce l’effetto.

I tempi sono cambiati, siamo in un punto in cui bisogna cercare nel posto giusto, nel modo giusto. Troppe persone si perdono per sempre solo perché hanno cercato per anni e in tutti i modi di colmare questo vuoto senza trovare quella felicità tanto proclamata oggi giorno.

“La felicità è legata alle circostanze favorevoli e si sgretola quando esse cambiano, ma la GIOIA viene da dentro un cuore interamente rinnovato e appagato che non ha bisogno di altro”

Quella sensazione di vuoto può essere ricolmata solo da quello che manca veramente nel cuore, nei sentimenti, negli ideali. Quel vuoto ha la forma di Dio, non cercare altrove… perché è tempo di cercare il Signore.             

Colgo l’ occasione per dirti che lo scopo di questo blog non è di proporti una nuova religione, (ne esistono già troppe al mondo) ma di presentarti semplicemente una persona che ha cambiato la mia vita: Gesù.

Oggi sentirai sicuramente parlare di Lui in tanti modi, i più svariati e fantasiosi, io vorrei solo fartelo conoscere per come la Bibbia lo presenta e per come si è rivelato alla mia vita.

Che Dio ti possa benedire.

Articoli recenti

È la fine? O un nuovo inizio?


Ho sempre pensato che la terra fosse immensa e non avendo viaggiato molto, quasi mai direi, credevo che fosse così grande da contenere anche più di quello che potevo immaginare. Paesaggi stupendi, posti indimenticabili, popoli meravigliosi, tutto ancora da scoprire, visti magari in foto, video o stories di chi, anche al posto mio, ha esplorato … Leggi tutto È la fine? O un nuovo inizio?

Sei nel mezzo…


Sei nel mezzo…hai davanti a te più di una scelta da fare… più soluzioni, più opportunità, ognuna con il suo corso, ognuna con la sua conseguenza, soddisfacente, giusta, remunerativa…pazza…ma non puoi scegliere ancora…non è il tempo…sai cosa ti potrebbe riservare il futuro di ognuna di esse…ma devi aspettare…aspettare che maturino le cose, aspettare che maturi … Leggi tutto Sei nel mezzo…

…Tutto quello di cui ho bisogno…


Eh sì, proprio così, tutto quello di cui ho bisogno. Avrei una lunga, lunghissima lista. In realtà credo che se cominciassi realmente a scrivere tutto quello di cui ho bisogno non basterebbe una vita intera. Diciamoci la verità, abbiamo sempre bisogno si qualcosa, perché, nel frattempo stiamo realizzando concretamente ciò che desideravamo prima, un nuovo … Leggi tutto …Tutto quello di cui ho bisogno…

Altri articoli