I Rapporti con il prossimo


Relazioni Interpersonali.

 

Introduzione

Ogni essere umano ha bisogno di integrarsi con altri suoi simili in quella che noi chiamiamo società. Ciò è indispensabile per vivere una vita migliore, non importa se siamo diversi l’uno dall’altro per carattere, per idee o addirittura per diversità etniche, abbiamo bisogno di stare insieme per condividere le nostre esperienze e le nostre vite. Tutto ciò è biblico, fin dalla creazione Dio ha preso cura dell’aspetto sociale dell’uomo, infatti, quando lo creò, gli provvide anche una compagnia. Dio stesso poi è stato per l’uomo punto di riferimento sempre, avendo e cercando, laddove non esistesse, una relazione intima con lui.

Relazioni Spirituali.

La relazione più importante nella nostra vita è quella con Gesù. Per quanto possano essere importanti le nostre relazioni con il prossimo, quella spirituale con il Signore va curata in modo particolare. Spesso siamo abituati a credere, secondo la vecchia tradizione della religione, che Egli sia quel personaggio affisso a una croce, penzolante e moribondo, che a guardarlo fa anche un po’ di tenerezza, ma comunque ora morto e sepolto. Niente di più sbagliato, è solo un altro astuto pensiero che è stato messo nel cuore dell’uomo per sminuire quella che è l’opera di Grazia che Gesù Cristo ha compiuto sulla croce. Egli, così come aveva detto e così com’era scritto di Lui nella Parola di Dio, il terzo giorno risuscitò e ora siede alla destra del Padre intercedendo per noi affinché nessuno sia smarrito e si perda. Oggi noi possiamo avere comunione con Lui e con il Padre attraverso quel sacrificio, possiamo parlarGli e ascoltare la Sua voce come allora attraverso la Sua Parola e con la guida dello Spirito Santo. Ogni relazione però ha bisogno di una reciprocità, Gesù non ci ha lasciato da soli, ma questa relazione, come tutte le altre ha bisogno di essere alimentata dal nostro interesse e dal nostro amore verso di Lui.

Relazioni Familiari.

La famiglia è il primo nucleo di persone che il Signore ha istituito sin dalla creazione, è il punto di partenza per qualsiasi tipo di società che oggi esiste e le relazioni in essa sono molto importanti per vivere una vita serena. Come per ogni cosa, anche le relazioni familiari vanno curate e la Bibbia ci offre un piano d’azione accurato e ben definito per permettere alle famiglie di essere forti spiritualmente, perché è proprio in esse che si tendono le insidie più furiose, in quanto, se stiamo male nella famiglia ciò si riflette anche nella chiesa e diventiamo deboli spiritualmente.

  • Amore reciproco: Amare il nostro prossimo ci dà la possibilità di rendere più efficace la testimonianza dell’opera della salvezza che Gesù ci ha dato. (Giovanni 15:12-17)
  • Una buona collaborazione: I nostri rapporti familiari sono un impegno personale per fare ciò che è giusto agli occhi del Signore. (Colossesi 3:20-25)
  • Testimoniare: Rendere partecipi delle nostre esperienze con il Signore anche ai nostri familiari, in modo che se non conoscono il Signore, attraverso la nostra vita essi possono avvicinarsi all’evangelo. (Giovanni 1:40,41)
  • Pregare gli uni per gli altri: La preghiera ci rende più forti spiritualmente e riesce per la potenza dello Spirito Santo a consolidare anche le nostre relazioni familiari. (I Timoteo 2:1-8)

continua a leggere…

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.